Studio Galletta © 2019 | P.I. 05044760873

Centro Medico Le Zagare

Via Montello n.1,

contrada Bottazzi s.n.c.,
95037,

San Giovanni la Punta,

CATANIA

Studio Galletta

Centro Medico  "LE ZAGARE"

PARCO COMMERCIALE  "LE ZAGARE",

San Giovanni la Punta, CATANIA

Contatti:

Tel: +39 366 7171415

Email: info@studiogalletta.it

  • Wix Facebook page
  • Wix Google+ page

Designed by Matteo Motta

Aggiornato il 12/07/2019 - 16:48

Tags:

Rinoplastica, Foto prima e dopo,

Chirurgia nasale, Offerte rinoplastica, Otoplastica, Sicilia.

Scelta del Chirurgo del Naso

Acquisizioni Informazioni Preliminari

 

In chirurgia ci vuole soltanto un attimo per fare un errore, ma ci vogliono anni per correggerlo. Attualmente si ritiene che in ogni ambito della chirurgia estetica il chirurgo plastico sia molto più esperto di altri  chirurghi. Ciò è assolutamente vero!
LA CHIRURGIA ESTETICA DEL NASO, PUR TUTTAVIA, RAPPRESENTA L'UNICA ECCEZIONE!
L'Otorinolaringoiatra infatti, per la sua particolare esperienza nella chirurgia funzionale del naso, dispone della massima competenza per affrontare l'intervento nella completezza degli aspetti estetico e funzionale-respiratori.

Nell’acquisizione delle informazioni preliminari Internet è un mezzo molto adoperato anche se potrebbe rivelarsi  una arma a doppio taglio. Le informazioni ottenute dal Web non devono essere prese per “oro colato", ma certamente servono  a farsi una idea in un palcoscenico di “prostitute al gran galà”.  Se si parla male di qualcuno, credici, ma se si parla bene, fai attenzione! Potrebbe essere il lavoro straordinario di qualche zelante segretaria.  Il web deve servire solo ad acquisire le informazioni preliminari su uno o più nominativi di chirurghi esperti nel settore, magari facendoti aiutare da contatti personali (la riservatezza su internet è, comunque,difficile da violare). Ottenuti  uno o più nominativi, stabilisci un budget di spesa da investire in prime visite. Poi devi  lasciarti guidare dal tuo intuito.

Meglio ancora se hai conosciuto pazienti operati da lui. In queso caso approfittane  per chiedere informazioni direttamente a loro, senza comunque lasciarti influenzare da giudizi positivi o negativi.

 

 

Significato della  prima visita

 

Contrariamente a quello che si possa pensare, il significato della prima visita non è quello di “farsi fregare altri soldi” ma quello di conoscere meglio il chirurgo e la persona che dovrà operarti, per capirne pregi e difetti caratteriali e professionali. Lasciati guidare da chi ha più esperienza di te nel campo, per farti consigliare cosa sia meglio, senza comunque limitarti nell’esprimere le tue esigenze e gusti personali. La visita preliminare, assolutamente non vincolante, è importante non solo per raccogliere informazioni sulla salute del paziente (patologie in atto o pregresse, uso di farmaci, precedenti interventi chirurgici, eventuali allergie, eccetera…), ma soprattutto per capire quali siano le aspettative del paziente e di allinearle con le reali possibilità di successo.

Testa l’opinione del chirurgo.
Se il chirurgo non è capace di spiegarsi in modo chiaro e convincente, ti sta vendendo qualcosa di cui lui stesso non è granché convinto! Tanti chirurghi, coscientemente o no, confondono i propri pazienti con frasi complicate e lunghi termini medici, quando in realtà tutto ciò non serve. Il compito principale del bravo chirurgo è di ascoltare attentamente il proprio paziente, spiegare benefici, vantaggi, limiti e le possibili complicazioni dell’intervento nonchè guidarlo attraverso l’intero processo aiutandolo a trovare la soluzione ottimale per le sue necessità. Prenditi il tuo tempo, diffida di chi ti dice “ per bloccare la data è necessario versare un anticipo”. La chirurgia, a differenza della medicina estetica e di tutti i trattamenti soft,  è per sempre! Ogni intervento chirurgico  necessita, dopo la prima visita col chirurgo, di un adeguato periodo di riflessione “sedimentaria”, per capire consapevolmente le possibili perplessità e dubbi  emersi dalla prima visita.  

Non fidarti dei programmi di simulazione tridimensionale.
Non ti dovrà operare il programma, ma il chirurgo. Oggi programmi di fotoritocco di  nuova generazione possono essere molto utili per aiutare ad immaginare il risultato finale di un intervento, ma allo stesso tempo creano, spesso, aspettative false sull’esito finale. Nel caso in cui il chirurgo vi mostra  foto di altri pazienti, questo è il modo migliore per capire lo stile da lui applicato, visto che la chirurgia estetica è una miscela sapiente di tecniche chirurgiche e gusto artistico personale. Proprio perché non esistono due artisti uguali è bene capire se l’atteggiamento del chirurgo da te scelto ti piace o no! Comunque un naso perfettamente dritto o talora grande può star bene a qualcuno e a qualcun altro meno. Quindi, cercate di spiegare al chirurgo cosa vorreste e capite insieme cosa effettivamente si può ottenere e cosa no.

Informati sulla sua esperienza professionale e sull’esperienza formativa internazionale. Ricorda che l’esperienza del chirurgo non appare sulla carta intestata o sul biglietto da visita. Per essere uno specialista veramente bravo in Rinosettoplastica, non è poi sufficiente avere una specializzazione  pluridecennale in chirurgia otorino o estetica. Bisogna avere fatto non meno di 1000 interventi, da primo operatore, per avere notevole  sicurezza operatoria mirata anche a correggere eventuali imprevisti in corso di operazione. Il mondo della chirurgia del naso  si evolve in continuazione. Se il medico non sente l’esigenza di aumentare le sue conoscenze attraverso seminari, corsi di aggiornamento e conferenze sia in Italia che all’estero, rischia di usare sempre le solite tecniche obsolete e invasive.

Verifica se il chirurgo ha lavorato o lavora presso una  struttura pubblica, garanzia di forti basi professionali.  Non dimenticare che l’abilita’ di un chirurgo sparisce con la mancanza di pratica. Le abilità chirurgiche  necessarie per attuare un intervento chirurgico di alto livello sono molto simili a quelle usate dai musicisti per raggiungere la perfezione. Se, ad esempio, un pianista professionista suonasse solo poche volte alla settimana, la mancanza di pratica verrebbe inevitabilmente percepita nei risultati da lui offerti.  Se il chirurgo del naso  non ha la possibilità allenarsi  quotidianamente su quello che ha imparato durante il suo percorso formativo il risultato, purtroppo, si rispecchierebbe nel lavoro da lui prodotto, alla stessa stregua di un musicista o un atleta.

 

 

Caratteristiche del chirurgo da scegliere

 

Se c’e’ qualcosa che non ti convince nel chirurgo da cui ti stai facendo visitare, beh, allora,  continua a cercare!. Anche la scelta di un chirurgo del naso è “questione di feeling”.Gli esseri umani  siamo sensibilmente diversi l’uno dall’altro sia a livello psichico, che a livello emozionale e caratteriale. Lo stesso un medico, anche se  specialista del settore! Egli  può risultare in totale armonia con un paziente ed inconciliabile con un’altro. Il chirurgo può anche essere uno dei professionisti più qualificati del mondo, ma deve ispirarti serenità, competenza e quel non so che di magico (finalmente solo lui mi ha capita!) così da riporre in lui  la tua fiducia. Non esiterei a dire “amore a prima vista”.  Non dimenticare che in chirurgia ci vuole soltanto un attimo per fare un errore, ma ci vogliono anni per correggerlo. Scegliere un chirurgo plastico veramente bravo ed affidabile non è così facile come può sembrare, soprattutto quando si parla della TUA bellezza e della TUA salute.